Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Il mese in cucina : Settembre
Friggere - Frittura
Cucinare e mangiare alla manto...
Infarina-pesce
Peposo
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
libri
Salmone con salsa al cren

Un semplice salmone poché accompagnato da una salsa al cren (la radice piccante conosciuta anche col nome di rafano). Si tratta di un piatto tradizionale per i festeggiamenti della notte di mezza estate norvegesi, quel giorno di giugno in cui la notte non arriva mai (o quasi ...). La ricetta è liberamente tratta dal libro "Kitchen of light" di Andreas Viestad. I cetrioli in agrodolce di accompagnamento possono essere preparati anche al momento, seguendo la ricetta dell'insalata di cetrioli.

 

per 4 persone

  • 800 gr di filetto di salmone con la pelle
  • il succo di un limone
  • una foglia di alloro
  • 3-4 grani di pepe nero
  • un ciuffo di aneto
  • sale

Per la salsa:

  • un pezzetto di radice di cren
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 2 dl di panna acida
  • sale

Per servire:

  • ½ kg di patate
  • 200 gr di cetrioli in agrodolce

 

Lessare le patate.

In una capace pentola portare ad ebollizione abbondante acqua insieme al succo di limone l'alloro, il pepe e l'aneto. Salare e calarvi il salmone, far riprendere l'ebollizione, coprire e levare dal fuoco. Far riposare per 15 minuti.

Nel frattempo preparare la salsa pelando e grattugiando finemente il cren per ottenere 2 cucchiai di polpa. Unirvi il succo di limone, la panna acida e salare. Mescolare versare in salsiera.

Pelare le patate e divederle in 3-4 pezzi, porle su di un piatto di servizio.

Affettare i cetrioli, se non sono già affettati, e metterli in un piatto con un po' del loro liquido di marinatura

Scolare il salmone, disporlo in un vassoio e servire caldo.

emilia onesti

6559 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2009-01-13 12:07:40