Statistiche
  viva maiale!
Sburrita
Friggere - Frittura
Home baking : The artful ...
 
Contenuti più visti di oggi:
Strozzapreti - Gnudi
L'arte della cucina turca
Testaroli
Puré di patate
Mon cours de cuisine : Les bas...
 
Contenuti più visti in totale:
Legumi secchi, ammollo e cottu...
Come pulire e cuocere gli aspa...
Spinaci (pulizia e cottura)
Cottura dello zucchero - Caram...
Montare gli albumi
 
ricette
Sformato di asparagi e ricotta

La stagione degli asparagi è breve e si devono condensare in poche settimane tutte le ricette del loro ampio repertorio. Questo è un delicato antipasto rielaborato da una ricetta del ristorante "Ragno d'oro" di Villa Vicentina tratta dal libro "Asparagi 103 ricette" di Antonio Boemo.

 

per 8 persone

  • 700 gr di asparagi verdi carnosi
  • qualche ciuffo di cerfoglio
  • 700 gr di ricotta di pecora
  • 6 uova
  • 70 gr di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe verde o bianco appena macinato

 

Pulire gli asparagi e tagliarli a tronchetti tenendo da parte una decina dei capolini più belli.

Cuocere i tronchetti in acqua bollente salata per 6-8 minuti, estrarli dall'acqua e raffreddarli in acqua fredda leggermente salata. Sbollentare anche le punte tenute da parte per 3-4 minuti, scolarle e tenerle da parte per la decorazione.

Frullare gli asparagi con le foglie di cerfoglio, unire la ricotta e frullare per qualche istante prima di unire le uova intere, una alla volta. Frullare ancora per ottenere un composto omogeneo. Unire il parmigiano, regolare di sale e pepare.

Versare in stampini di silicone (oppure in stampi di alluminio imburrati) e cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato a 180°C per circa mezz'ora.

Sformare sui piatti individuali, decorare con le punte di asparagi e servire tiepido.

emilia onesti

6201 letture
Inserito da Emilia Onesti il 2009-05-30 17:07:21